Sono uno studente universitario

Mentor-UP, il programma di mentoring universitario Mentor-UP prevede l'affiancamento per un anno scolastico di studenti universitari a ragazzini delle scuole elementari e medie, a rischio di emarginazione e di dispersione scolastica.
Sono iniziati i colloqui di selezione dei volontari per l'edizione 2018/2019.
La scadenza per le iscrizioni è fissata per il 17 ottobre.

 

Il Laboratorio LINK del DPSS (Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione) promuove il Programma di Mentoring “Mentor – UP”, con l’intento di formare Mentor capaci di offrire sostegno alla crescita e allo sviluppo dell’autonomia a ragazzi dagli 8 ai 12 anni.

Gli studenti della nostra Università costituiscono un’importante risorsa non solo all’interno dell’Ateneo, ma anche per la comunità. Il Programma Mentor – UP offre loro l’opportunità di vivere, attraverso la partecipazione al Programma, un’esperienza formativa e responsabilizzante al tempo stesso, mirata a favorire lo sviluppo personale e sociale di ragazzi a rischio di emarginazione e devianza.

Difficoltà scolastiche, relazionali e personali possono essere affrontate con successo grazie alla relazione di amicizia e di fiducia reciproca che si instaura tra il Mentor ed il suo Mentee, bambino o ragazzo che ha bisogno dell’aiuto di un amico più grande. Durante il periodo di affiancamento, compito del Mentor è di favorire, attraverso la relazione uno – a – uno, la crescita e l’indipendenza del Mentee, incoraggiare la partecipazione alle iniziative e alle risorse presenti nel suo quartiere (associazioni, spazi ricreativi, biblioteche, ludoteche), e contestualmente, rafforzare la rete sociale in cui il Mentee è inserito. Il sostegno, l’ascolto, la vicinanza e la dimostrazione di esempi positivi di comportamento incoraggiano lo sviluppo dell’autostima e della fiducia nelle proprie capacità relazionali e scolastiche, soprattutto nei ragazzi che vivono situazioni di disagio sociale, nelle quali anche le normali figure di riferimento appaiono carenti.

Essere volontario significa poter vivere un’esperienza di cittadinanza attiva, accanto ai cittadini di domani che oggi vivono temporanee “necessità speciali”. La partecipazione al Programma Mentor-UP in qualità di volontario è riconosciuta come progetto formativo e di orientamento, ed è aperta a tutti gli studenti dell’Università di Padova.

Per gli studenti dei corsi di laurea triennale in Psicologia, la partecipazione al Programma Mentor-UP potrà essere riconosciuta come attività di tirocinio accademico esterno.

Per gli studenti dei corsi di laurea magistrale in Psicologia, la partecipazione al Programma Mentor-UP potrà essere riconosciuta come attività formativa pratica nell’ambito del tirocinio misto o completo.

Per gli studenti dei corsi di laurea triennale e magistrale in Scienze della Comunicazione, la partecipazione al Programma Mentor-UP consentirà il riconoscimento di crediti formativi universitari (CFU).

Se sei interessato a partecipare, compila la richiesta di partecipazione al Programma Mentor-UP che trovi in fondo alla pagina, scansionala e inviala assieme ad una foto formato fototessera all’indirizzo mail mentor-up.dpss@unipd.it con la richiesta di fissare un appuntamento per un colloquio motivazionale.

 

Richiesta di partecipazione al Programma Mentor-UP